Cerca

Emozioni indescrivibili


Claude Monet "Campo di Iris a Giverny". Attualmente l'opera è visitabile nella mostra dedicata a "Monet e gli Impressionisti in Normandia", Trieste Museo Revoltella.

A cura di Manuela Moschin

Mi potete seguire anche nel gruppo Facebook Storie di Libri di Pasquale Cavalera. Clicca qui: Link Storie di Libri e nella pagina Facebook https://www.facebook.com/librarte.blog

Quando ci si immerge in un’opera d’arte si percepiscono emozioni indescrivibili. Si viaggia nel passato, nel presente e nel futuro, poiché esiste un solo tempo ed è custodito nell’anima dell’artista che ha creato l’opera.

Claude Monet "Campo di Iris a Giverny". Attualmente l'opera è visitabile nella mostra dedicata a "Monet e gli Impressionisti in Normandia", Trieste Museo Revoltella.


Claude Monet "Campo di Iris a Giverny". Attualmente l'opera è visitabile nella mostra dedicata a "Monet e gli Impressionisti in Normandia", Trieste Museo Revoltella.

20 visualizzazioni0 commenti

Lascia tuo commento direttamente nel Blog, qui sopra.

Lascia tuo commento accedendo con Facebook, qui sotto.

Selezione dei Post più recenti.