Cerca

I "Campi di verdure" di Auguste Macke e il fascino del colore


A cura di Manuela Moschin

Mi potete seguire anche nel gruppo Facebook Storie di Libri Clicca qui: Link Storie di Libri e nella pagina Facebook https://www.facebook.com/librarte.blog

Buona giornata in arte da LibrArte 🎨

I "Campi di verdure” del 1911 è un dipinto del pittore tedesco Auguste Macke (1887 – 1914), il quale era attratto dalle tranquille atmosfere. Nelle sue opere è presente una semplificazione delle forme, applicata attraverso l'uso del colore puro, in cui il pittore trovava Matisse come modello ideale. I "Campi di verdure” è un dipinto straordinario, eseguito tramite l'utilizzo di una stesura pastosa e pennellate energiche. Quello che colpisce al primo sguardo è il sentiero che si biforca, sino a raggiungere cumuli di fieno e le colline sullo sfondo. L'opera ricorda i caratteristici colpi di pennello molto veloci di Vincent van Gogh.



46 visualizzazioni0 commenti

Lascia tuo commento direttamente nel Blog, qui sopra.

Lascia tuo commento accedendo con Facebook, qui sotto.

Selezione dei Post più recenti.