Cerca
  • Manuela Moschin

Intervista l'Artista: Roberta Pancera

📷

Roberta Pancera “Essere” un'incisione eseguita con tecnica Puntasecca, Chine colle su Plessiglax - mm 295 x 395 -  Anno: 2017

Buongiorno carissimi, oggi continuo con la rubrica #intervistalartista. Devo dire che sono molto soddisfatta di questo spazio dedicato agli artisti contemporanei. Vi ringrazio tutti per la partecipazione, siete tutti straordinari, è un grande onore e un piacere conoscervi più approfonditamente.

Oggi vi presento Roberta Pancera un'artista che si occupa di pittura e di incisione, la sua opera si intitola  “Essere” un'incisione eseguita con tecnica Puntasecca, Chine colle su Plessiglax - mm 295 x 395 -  Anno: 2017.

E' straordinaria la tua opera, nell'intervista ci racconti che:"Ogni persona è come un prisma, ha più facce".  Il tema dell'opera mi ricorda il celebre libro "Uno Nessuno Centomila" di Luigi Pirandello:"C’è una maschera per la famiglia, una per la società, una per il lavoro. E quando stai solo, resti nessuno". 

Cara Roberta, complimenti poiché si tratta di un'incisione qualitativamente eccellente. Poi, leggendo l'intervista,  ho notato che il tuo maestro è stato Vladimiro Elvieri. Ho avuto modo di vedere le sue opere e devo dire che hai avuto un bravissimo maestro. 

Ti ringrazio per aver dedicato il tuo tempo nel rispondere alle domande e ti chiedo: 

  - Qual è il tuo luogo di nascita? 

Brescia

- Attualmente in quale luogo eserciti la tua arte?

Pavone del Mella (BS)

- Quando hai intuito di avere una predisposizione artistica?

La passione per l’arte mi ha da sempre affascinato e mosso nella scelta del mio percorso di studi.

- Qual è stata la tua formazione artistica?

Liceo Artistico a Cremona e Accademia di Belle Arti di Brera, Milano.

- Sei stata allieva di qualche maestro/a ? Desideri citare il suo nome?

Ho seguito i corsi del maestro incisore Vladimiro Elvieri.

- Hai ricevuto Premi, Riconoscimenti? Hai partecipato a Concorsi artistici? Indica quelli più rilevanti.

Premi e riconoscimenti per l’incisione alle seguenti mostre : – Premio Nazionale Città di Castelleone, CR, 2007 - Miniprint de Rosario, Argentina, 2008. - Triennale Internazionale Ex Libris, Lefkas, Grecia, 2008. - Concorso Ex Libris, Somma Lombardo (VA). 2009. – Ex libris, Bodio Lomnago, VA, 2015 - Premio Italo Grandi, Milano, 2015 e 2011 – Brest Print Triennale", Brest, Bielorussia. 2015 - Ex libris “Il Bosco stregato”, Bosia, CN, 2016, 2009 e altri.

- Hai allestito mostre personali e partecipato a collettive? In quali luoghi? Indica quelle più rilevanti. 

Mostre personali in Italia: Capo di Ponte, BS- Carpi, MO – Manerba del Garda, BS – Soncino, CR – Madonna di Campiglio, TN - Bozzolo, MN - Pavone del Mella, BS - Suzzarra, MN – Valvestino, BS. Ho partecipato ad alcune importanti rassegne internazionali d’arte grafica, tra cui: Chamalières –, Rassegna Internazionale ”L’arte e il Torchio” Cremona, Casale Monferrato (AL). Associazione Arte e Cultura Piccola Galleria U.C.A.I., Brescia. Finale Ligure, SA. Fondazione Casa America, Genova. Museo Gluaco Lombardi, Parma. Galleria “Luigi Sturzo”, Mestre, VE. Esposizione Internazionale di Grafica. Vicenza e Bitola. San Luca – Bologna. Torino.Faccio parte dell’Associazione Liberi Incisori, A.L.I. di Bologna e dell’Associazione Italiana Ex Libris, A.I.E.

- Qual è il significato dell’opera, cosa rappresenta?

E’ una riflessione sull’Essere. Ogni persona è come un prisma, ha più facce, non è solo come appare è molto di più, alcuni lati rimangono nell’ombra, possono rimanervi per sempre o risplendere colpiti improvvisamente da nuova luce.

- Possiedi una pagina Web, Facebook, Instagram dove sono pubblicate le tue opere? Potresti indicarci il link?

Sito web: robertapancera.it

Complimenti Roberta!

Scrivimi una email e fammi sapere cosa ne pensi

© 2020 by email: librarte.blog@gmail.com . creati con Wix.com