Cerca

Paris Bordon e il Ritratto di giovane donna


Paris Bordon (Treviso, 1500 – Venezia, 1571) “Ritratto di giovane donna” 1545 – 1550 circa, olio su tela, cm 102x81, Kunthistorisches Museum di Vienna.

A cura di Manuela Moschin

Mi potete seguire anche nel gruppo Facebook Storie di Libri https://www.facebook.com/groups/storiedilibriCOM/ e nella Pagina Facebook LibrArte https://www.facebook.com/librarte.blog

Questo è un ritratto del pittore Paris Bordon (Treviso, 1500 – Venezia, 1571) che ritrasse una bellissima ragazza, mentre trattiene con la mano sinistra i suoi lunghi capelli e con la destra una scatola di legno. Si denotano chiare similitudini con le opere di Tiziano che di Paris fu il maestro. Malgrado ciò, Bordon si avvicinò in modo particolare allo stile presente nella ritrattistica di Giorgione, Palma il Vecchio e Lorenzo Lotto, le cui opere si distinguono per l'introspezione psicologica e il tono malinconico. L’incarnato della giovane è morbido e roseo. Indossa un abito raffinato in broccato e alcune perle incorniciano la sua folta capigliatura. L’opera è in mostra fino al 23 gennaio 2023 nel Museo di Santa Caterina di Treviso, ma fa parte della collezione del Kunthistorisches Museum di Vienna.







49 visualizzazioni0 commenti

Lascia tuo commento direttamente nel Blog, qui sopra.

Lascia tuo commento accedendo con Facebook, qui sotto.

Selezione dei Post più recenti.