• Leonardo Da Vinci e la Potenza della Musica

    Ecco! La sento quella melodia celestiale che incanta il creato… Mi soffermo per un momento e ascolto il genio dalle mille virtù che affascina non solo tramite i suoi pregevoli dipinti e le straordinarie invenzioni, ma anche con la musica. Una musica ammaliatrice che cattura le emozioni, lasciando una sensazione di benessere e che tutto quieta.

  • Leonardo da Vinci e la Magnificenza del Disegno

    Uno Sguardo ai Disegni di Leonardo da Vinci citati nel Romanzo “Clone” di Paolo Negro. A cura di Manuela Moschin Leonardo da Vinci “Autoritratto” Biblioteca Reale di Torino – Sanguigna su carta cm. 33,5×21,6 (Fig.1-12) Nel romanzo “Clone” di Paolo Negro tramite un intreccio narrativo cita due capolavori di Leonardo da Vinci: l’Autoritratto e la Battaglia di Anghiari. Racconta l’autore Paolo Negro: “Monsignore, non volevo certo svilire l’importanza della Sindone! Comprenda per favore…Non sono propriamente in forma, abbia un minimo di pietas…” e ancora: La Sindone è una delle più importanti – e controverse – reliquie della cristianità.  L’autore ha dedicato…

  • Gustave Moreau il precursore del Simbolismo e La forma del buio, il libro di Zilahy

    A cura di Manuela Moschin Mi potete seguire anche nel gruppo Facebook Storie di Libri e nella pagina Facebook LibrArte La forma del buio di Mirko Zilahy La “Forma del Buio” di Mirko Zilahy è un thriller Noir molto raffinato, il secondo libro di una trilogia; un giallo psicologico che tratta di mitologia, religione, arte e letteratura. L’autore ha trattato una miscellanea di argomenti intrecciando un linguaggio ricercato, dal quale si viene trascinati in uno stato di suspense. Definisco l’autore “Il signore in giallo del duemila”, in quanto al pari dell’autrice Agatha Christie ha creato un capolavoro di scrittura appassionante.…

  • Uno Sguardo alle Opere d’Arte citate nel Romanzo “Il Vendicatore Oscuro” di Annalisa Stancanelli

    A cura di Manuela Moschin Su Michelangelo Merisi da Caravaggio (Milano,1571-Porto Ercole,1610) (Fig.3) si è scritto molto, uno degli artisti più enigmatici e rivoluzionari che sia mai esistito. Le straordinarie opere e le vicissitudini dell’artista hanno incuriosito da sempre biografi e critici d’arte di tutto il mondo. L’articolo potrebbe risultare una sorta di ripasso, in quanto, l’artista unico nel suo genere, è tutt’oggi oggetto di un’infinità di studi, analisi e dibattiti. Spero ugualmente di riuscire a catturare la vostra attenzione, nei confronti di questo piccolo omaggio a un artista a dir poco prodigioso. Il romanzo “il Vendicatore Oscuro” di Annalisa…