Cerca

Cristo portacroce di Francesco Salviati


A cura di Manuela Moschin

Mi potete seguire anche nel gruppo Facebook Storie di Libri di Pasquale Cavalera. Clicca qui: Link Storie di Libri

Questo piccolo dipinto raffigura Cristo portacroce ed è un’opera di Francesco de' Rossi, detto Salviati ( Firenze, 1510 – Roma, 1563), che fu un esponente del Manierismo. Colpisce l’espressione afflitta del Cristo che occupa tutta la superficie del dipinto, assieme ai rivoli di sangue e di lacrime che rigano il volto. Una resa naturalistica e minuziosa dei dettagli che non lasciano indifferenti. Basti osservare la capigliatura e la barba, il cui realismo è rappresentato dai sottilissimi fili che incorniciano il viso. Le cromie sono brillanti con la veste rossa che crea un evidente contrasto in armonia con la composizione. Confesso che sono rimasta particolarmente attratta da quest'opera che è conservata alle Gallerie degli Uffizi di Firenze.

14 visualizzazioni0 commenti

Lascia tuo commento direttamente nel Blog, qui sopra.

Lascia tuo commento accedendo con Facebook, qui sotto.

Selezione dei Post più recenti.